Una denuncia e due segnalazioni per uso di droga

posto blocco carabinieri notteUn per guida sotto l’effetto di stupefacenti e due segnalati per uso di droghe. Questo il bilancio di ieri dell’attività di controllo del territorio dei carabinieri.

Ieri sera una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Messina ha sorpreso poco dopo le 23 sul viale Annunziata un venticinquenne con precedenti di polizia che guidava la propria in evidente stato di alterazione psicofisica.

L’uomo è stato in stato di libertà per il reato di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Il controllo

e la perquisizione di un amico dello stesso, un ventunenne palermitano, anche lui con precedenti di polizia, hanno permesso di recuperare un grammo e mezzo di marijuana. Il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura di Messina come consumatore di sostanze stupefacenti.

Sempre ieri sera è stata segnalata per lo stesso motivo una venticinquenne  messinese, controllata alle 21.45 in viale Annunziata mentre viaggiava a bordo della propria auto, trovata in possesso di un involucro contenente 4,8 grammi marijuana. Gli stupefacenti sono stati sequestrati in attesa di essere sottoposti ai previsti esami di laboratorio.

Dall’inizio dell’anno il Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Messina ha segnalato alla Prefettura 90 consumatori di droghe varie (marijuana, hashish, cocaina, eroina, droghe sintetiche) e 7 soggetti sono stati denunciati per guida in stato di alterazione da assunzione di stupefacenti.

mm

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.