Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Un carabiniere e un poliziotto bloccano uno scippatore

Ha scippato una vecchetta di 73 anni e pensava di averla fatta framca, ma a bloccarlo ci hanno pensato un carabiniere in congedo e un poliziotto non in servizio. Manette ai polsi per Francesco Marino, 28 anni, incensurato.

Ieri sera intorno alle 20, in una via della zona sud di Messina, un brigadiere dei carabinieri in congedo, ha sentito delle urla in strada. Si è affacciato e ha visto un giovane che scappava dopo avere scippato la borsa ad una donna anziana.

Il militare in congedo si è messo subito ad inseguirlo e a dargli man forte ci ha pensato un Ispettore della Polizia di Stato,che stava passando dalla zona e che aveva sentito le urla della vittima.

Avvisata, nel frattempo è arrivata una gazzella del Nucleo Radiomobile di Messina, che coordinandosi con la Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri, è riuscita a bloccare in una via adiacente lo scippatore.

Dopo le formalità di rito Francesco Marino è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Messina Gazzi, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.


Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.