Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Ubriachezza molesta, un arresto in un bar del centro

Antonio Cortese

Ieri pomeriggio intorno alle 17, in via Maddalena, gli agenti delle Volanti sono intervenuti all’interno di un bar dove un uomo, palesemente ubriaco, infastidiva gli avventori ed i proprietari del locale.

Invitato dai poliziotti ad allontanarsi, Antonio Cortese (39 anni, nato a Monaco di Baviera e residente a Messina) non ha smesso, continuando a urlare frasi sconnesse ad alta voce e a importunare i presenti.

Quando ha tentato di afferrare un passante per le spalle gli agenti lo hanno bloccato ed accompagnato presso gli uffici della caserma Calipari, dove più volte ha tentato di aggredire il personale con testate e calci.

Cortese è stato arrestato con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e contravvenzionato perché i reati sono stati commessi in stato di manifesta ubriachezza molesta.

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.