Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Turismo a Messina, i dati dell’Ufficio Informazioni

L’Ufficio informazioni turistiche del Comune di Messina ha monitorato l’andamento delle richieste informative pervenute durante l’anno 2013, rilevando 3488 turisti italiani e 5690 stranieri che si sono rivolti alla struttura di piazza Stazione per richieste varie.

Sono inoltre risultati 567 contatti telefonici. Le rilevazioni effettuate prescindono dalle presenze turistiche in alberghi o altre strutture ricettive. Il 90,1 per cento dei turisti stranieri che si sono rivolti allo sportello comunale sono stati il 20% tedeschi, il 15% inglesi, il 12% americani, l’8,1% spagnoli, il 7,7% francesi, il 6,9% russi, il 3,2% australiani, il 2,8% argentini, l’1,7% giapponesi, l’1,7% polacchi, l’1,7% svedesi, l’1,5% olandesi, l’1,2% cechi, l’1,2% canadesi, l’1,1% finlandesi, lo 0,9% belgi, lo 0,8% svizzeri,

lo 0,8% cinesi, lo 0,7% norvegesi, lo 0,6% brasiliani, lo 0,5% irlandesi.

L’ufficio è stato in media visitato giornalmente da 36 turisti e le informazioni più richieste hanno riguardato mezzi di trasporto (3452), itinerari turistici (2485), musei (825), manifestazioni fieristiche (213), escursioni (713), alberghi (201), strutture extra alberghiere (134), attività culturali, sportive e tempo libero.

Oltre la presenza turistica si è osservata, in percentuale minore, quella di lavoratori e studenti. I contatti maggiori si sono registrati ad agosto per gli italiani, con 633 connazionali che si sono recati nel 2013 all’Ufficio Informazioni Turistiche, in progressivo calo rispetto al 2012 (714) e al 2011 (810). Una maggiore affluenza di stranieri si segnala invece a ottobre, con 830 contatti, in oscillazione rispetto allo stesso mese degli anni precedenti: 909 nel 2012 e 825 nel 2010.