Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Tre piromani arrestati dai carabinieri a Villa Margi

Colti sul fatto mentre tentavano di appiccare il fuoco ad un chiosco. Ieri notte  i carabinieri hanno arrestato tre uomini piromani, accusati di incendio doloso.

In manette Salvatore Scolaro (1966), Alberto Campo (1992) e Manuel Militello (1992), tutti residenti Sant’Agata di Militello e con precedenti di polizia.

Durante un servizio di controllo a Villa Margi nel Comune di Reitano, i militari dell’Aliquota Operativa del NORM, insieme ai colleghi delle Stazioni di Mistretta e Pettineo, hanno sorpreso i tre uomini mentre con del liquido infiammabile stavano dando alle fiamme una struttura in legno di un locale notturno estivo ancora non aperto al pubblico.

Peraltro, lo scorso 21 maggio lo stesso chiosco esercizio commerciale era già stato totalmente bruciato e dopo quell’incendio doloso i carabinieri avevano avviato le indagini.

Quando hanno sorpreso i tre piromani ieri notte, i militari dell’Arma sono intervenuti immediatamente, riuscendo a bloccare ed arrestare uno di loro.

I due complici sono fuggiti ma poco dopo sono stati rintracciati nelle campagne limitrofe e arrestati. Al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria i tre arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.


Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.