Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Trasparenza PA, entro 90 giorni lo schema del regolamento

Proseguono a ritmo spedito le fasi di attuazione della legge regionale 5/2011 sulla
semplificazione e trasparenza amministrativa, entrata in vigore lo scorso 26 aprile. Dopo il primo step (con la circolare dell’assessore regionale per le Autonomie locali e la Funzione pubblica, Caterina Chinnici che contiene le linee guida per la definizione dei termini dei procedimenti amministrativi, così come previsto dall’articolo 2 della legge) adesso è la volta della costituzione della cabina di regia per la stesura dello
schema di regolamento sulla misurazione e valutazione della performance dei dirigenti regionali.

L’articolo 11 della legge prevede infatti che il presidente della Regione, entro 6 mesi dall’entrata in vigore della stessa e previa deliberazione della giunta regionale su proposta dell’assessore per le Autonomie locali e la Funzione pubblica, adotti un apposito regolamento con il quale recepisca, all’interno dell’ordinamento regionale, i principi e i criteri di valutazione della performance, introdotti a livello nazionale dal decreto Brunetta (150/2009).

A fornire gli indirizzi e le direttive propedeutiche alla predisposizione dello schema di regolamento sarà una cabina di regia, istituita e presieduta dall’assessore Chinnici. A farne parte il segretario generale di palazzo d’Orleans, l’avvocato generale dell’Ufficio legislativo e legale della Regione, il ragioniere generale della Regione, il dirigente generale del dipartimento della Funzione pubblica e del personale, il
responsabile del Sepicos (il Servizio di pianificazione e controllo strategico) del presidente della Regione e il capo di gabinetto dell’assessorato delle Autonomie locali e la Funzione pubblica.

Del gruppo di lavoro fanno parte anche come consulenti a titolo gratuito due docenti universitari competenti in materia: Antonino La Spina e Carmine Bianchi, gia’ esperto del Sepicos dell’assessore Chinnici. Nessun componente della cabina di regia
percepira’ compensi o avra’ diritto a rimborso spese. “Il gruppo di lavoro – spiega l’assessore Chinnici – entro 90 giorni dovra’ fornire uno schema di regolamento che sarà successivamente sottoposto alla valutazione della giunta. Vogliamo procedere in maniera spedita, tanto che ho già provveduto a convocare la prima riunione della cabina di regia per giovedì, in modo tale da procedere senza indugio all’insediamento e all’avvio dei lavori”.