#Trapani. Weekend tra jazz, fumetto e grande musica

gipiAnche questo weekend sarà ricco di eventi. All’interno del programma Trapani Città Mediterranea della Musica ci sarà spazio per jazz, fumetto e grande musica.

Venerdì 26 giugno, alle 22, in corso Vittorio Emanuele Roberto Brusca trio (Roberto Brusca al piano, Fabrizio Pezzino alla batteria, Salvo Alestra al contrabbasso) si esibirà per la sezione Mille e una nota. L’iniziativa con la direzione artistica di Salvo Alestra, è organizzata in collaborazione con Versi di Rosso.

Sabato 27 giugno, alle 19, negli spazi del Chiostro di San Domenico, l’appuntamento è con Gianni Pacinotti, in Gipi, illustratore, fumettista, regista, autore di unastoria, prima graphic novel candidata

al Premio Strega, ambientata in parte durante la prima guerra mondiale.

10516825_1624439324469318_347762295083578590_nL’appuntamento, inserito nella rassegna InChiostro d’Autore a cura di Marco Rizzo, sarà il primo incontro in assoluto con il pubblico siciliano per Gipi, uno dei pochissimi italiani, insieme a mostri sacri come Hugo Pratt e Milo Manara, ad avere vinto il premio Miglior Fumetto ad Angouleme in Francia.

Mentre, per la rassegna Le Orchestre Nascoste Festival, sabato 27 giugno, alle 21 e 30, nella Chiesa di San Pietro, si potrà assistere alla prova generale aperta, con posti limitati, del Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart.

Gli eventi si inseriscono nel progetto di animazione urbana Trapani Città Mediterranea della Musica, organizzato dall’Ente Luglio Musicale Trapanese – Teatro di Tradizione cittadino in collaborazione con enti ed istituzioni.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.