Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Trapani. Un pastore e il figlio assassinati, mistero sull’omicidio

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAMisterioso e inquietante fatto di sangue nelle campagne di Santa Ninfa nel trapanese. I carabinieri hanno trovato ieri mattina il corpo di Antonino Catalanotto, 81enne pastore di Salemi, assassinato con colpi di fucile all’interno della propria auto.

In serata è stato scoperto anche il cadavere del figlio, Francesco Paolo Catalanotto, 41 anni, pure lui pastore, ucciso con colpi d’arma da fuoco.

Gli investigatori a caldo avevano ipotizzato un caso di omicidio-suicidio. Strada però scartata perché nei pressi dei cadaveri non è stata trovata l’arma.

Gli inquirenti stanno quindi indagando a 360 gradi nel passato delle due vittime, con riferimento soprattutto a un episodio di alcuni anni fa: un litigio con altri pastori della zona, per motivi legati al pascolo.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.