Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Trapani. Il Comune di Marsala chiede lo stato di calamità per il maltempo

Marsala maltempoIl maltempo negli ultimi mesi ha causato molti danni nel Comune di Marsala e così  il Commissario straordinario Giovanni Bologna indirizza una nota al Dipartimento della protezione civile di Trapani e alla Regione Siciliana con cui chiede lo stato di calamità.

“L’ultima decade di gennaio e l’intero mese di febbraio sono stati caratterizzati da intense e incessanti piogge che hanno provocato ingenti danni all’intero territorio comunale” – scrive Bologna nella nota. I danni, spiegano dall’Amministrazione comunale: “sulla scorta della relazione predisposta dal dirigente Francesco Patti, ammontano a circa 4 milioni di euro.

Il calcolo quantifica gli interventi di ripristino del manto bituminoso di diverse sedi stradali, nonché i lavori per le reti fognarie di smaltimento delle acque bianche, 1 milione e 5oo mila euro. I danni all’agricoltura sono quantificati in 1 milione di euro, mentre quelli alle attività commerciali, produttive e residenziali ammontano 1 milione e 5oo mila euro”.

Oltre ai danni alle strade, bisogna ricordare lo straripamento del fiume Sossio, l’allargamento dell’alveo del fiume Birgi e l’impaludamento di terreni agricoli, non più in grado di assorbire lo sversamento delle acque.

Le conseguenze del maltempo sono numerose “un vero e proprio disastro idrogeologico e ambientale quello verificatosi in città il mese scorso – dice Bologna. In atto, stiamo procedendo ad una ricognizione analitica dei danni, auspicando nel finanziamento dei lavori che sono di somma urgenza”.

Dal Comune si chiede, inoltre, alla Protezione civile di effettuare un sopralluogo che consenta di valutare le iniziative più opportune, tali da scongiurare ulteriori situazioni di pericolo per la pubblica incolumità.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.