#Trapani. Giornata per la difesa del cane a Mazara del Vallo

cuccioliDomenica 19 gennaio a Mazara del Vallo, provincia di Trapani,  trenta persone hanno dato la propria disponibilità  per diventare tutor di cani presenti nel territorio comunale.

Nonostante il maltempo domenica in  piazza della Repubblica numerose persone si sono avvicinate al gazebo allestito dall’Amministrazione Comunale nell’ambito della Giornata per la Difesa del Cane. Personale del Rifugio sanitario, coordinato dall’ispettore Filippo Passante e membri dell’Ufficio di Gabinetto e dello staff del sindaco hanno fornito informazioni e distribuito materiale informativo sull’adozione dei cani. Soprattutto è stato piegato il ruolo di tutor, responsabili

morali dei cani presenti nel territorio, una trentina le persone che hanno lasciato i propri recapiti, dando la disponibilità ad esercitare il ruolo di tutor.

Alla manifestazione sono intervenuti, tra gli altri, il Presidente del Consiglio comunale Vito Gancitano, accompagnato da alcuni consiglieri comunali di maggioranza ed opposizione e comunali con in testa l’Assessore con delega al Randagismo Vito Billardello.

“Conciliare le esigenze dei cittadini con la difesa degli animali – ha detto Billardello – significa affrontare l’annoso problema del randagismo in chiave moderna. La nostra amministrazione sta investendo ingenti risorse economiche ma anche umane sulla vicenda legata alla presenza dei cani in città. Oggi è stato raggiunto un importante traguardo. Grazie alla manifestazione da noi organizzata abbiamo ottenuto la disponibilità di trenta Tutor”.


Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *