Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Trapani. Dietro lo schermo: la grande musica incontra il cinema muto

 

Cartellone trapani lirica

Nuovo appuntamento nella  Chiesa di Sant’Alberto a Trapani con Le Orchestre Nascoste Festival. Questa volta la grande musica incontra il cinema muto, infatti, durante la proiezione del film del 1908  L’Assassinat du Duc de Guise di Andrè Calmettes, la colonna sonora di Camille Saint-Saëns sarà eseguita dal vivo.

Dietro lo schermo:, è  un particolare appuntamento della rassegna, che si svolgerà domani, venerdì 3 luglio e domenica 5 luglio, alle 21 e 30.

Tra le particolarità della pellicola c’è quella di essere a colori. Calmettes dipinse direttamente sulla pellicola alcuni colori, così che all’inizio del

film, girato in bianco e nero,  la prima scena è azzurra al risveglio della Marchesa, diventa giallo-arancione dal centro a tutta l’inquadratura quando viene accesa la candela.

“Ma il vero interesse – spiegano dall’Ente Luglio Musicale Trapanese, che organizza l’evento –  sta certamente nella colonna sonora di Camille Saint-Saëns. Classe 1835, l’ormai anziano compositore nel 1908 ci dona un capolavoro, che segue fedelmente le immagini e gli accadimenti valorizzandoli al massimo. L’organico, quello diffusissimo all’epoca in ogni città degna di tale nome, cioè quintetto d’archi, pianoforte e harmonium è lo stesso per il quale César Franck appronta la sua versione del Concerto in re minore K 466 di Mozart con il quale si conclude la serata”.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.