Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Trapani. A Marsala multe a chi viola le norme sulla differenziata

A Marsala, provincia di Trapani,  un comunicato del  Municipio ricorda ai cittadini: “che le vigenti disposizioni amministrative in materi di smaltimento dei rifiuti  impongono l’obbligo della raccolta differenziata  della carta e del cartone, del materiale plastico, del ferro e del vetro, dell’organico e della sola frazione residuale del  secco“.

La poca attenzione dei cittadini sulla raccolta differenziata ha fatto registrare negli ultimi mesi un sensibile aumento della produzione di residui solidi urbani.

“L’aumento dei predetti rifiuti,  unitamente ai provvedimenti della Regione che impongono il conferimento dei  rifiuti solidi urbani  a Catania,  hanno fatto aumentare i costi  con il rischio che tutto ciò possa determinare l’aumento della spesa in materia di rifiuti a carico di tutti i cittadini”- ricordano dal Comune. L’Amministrazione comunale ribadisce che saranno elevate ai trasgressori le multe previste nelle vigenti disposizioni comunali , fatte salve eventuali fattispecie di rilievo penale . 

Considerato che l’aumento dei costi ricade su tutti i cittadini contribuenti, chiunque  dovesse rilevare irregolarità nella raccolta differenziata da parte di altri cittadini è invitato a farne comunicazione telefonica o per iscritto alla Polizia Municipale o al Settore Servizi pubblici locali al seguente indirizzo di posta elettronica : servizipubblicilocali@comune.marsala.tp.it .

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.