Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Trapani. 450 mila euro per rendere Marsala più vivibile ai disabili

Marsala_disabiliA Marsala, provincia di Trapani, sono stati avviati i lavori di Potenziamento dei sistemi di mobilità pedonale per persone con disabilità sensoriali.

Una volta completato il progetto, che  ha ottenuto un finanziamento regionale di 450 mila euro, aumenteranno le strade accessibili alle persone non vedenti e ipovedenti e ai soggetti a mobilità ridotta e che fanno uso di carrozzina.

In piazza Francesco Pizzo, da dove iniziano i percorsi agevolati privi di barriere architettoniche, sono già all’opera gli operai della One Costruzioni di Ganci, provincia di Palermo.  I lavori, in particolare, riguarderanno la modifica degli scivoli dei marciapiedi e l’allargamento di alcuni di questi; la collocazione di segnali tattili in corrispondenza di taluni siti e incroci; nonché la dotazione dei semafori di avvisatori acustici che segnalano il tempo di via libera anche ai non vedenti.

E se l’abbattimento delle barriere architettoniche è la soluzione privilegiata per chi ha problemi di deambulazione; per i disabili visivi gli interventi consisteranno sia nel creare punti di riferimento percettibili con il piede o con il bastone, sia realizzando un certo contrasto cromatico tra i materiali al fine di segnalare agli ipovedenti l’avvicinarsi del pericolo a cui prestare attenzione. 

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.