Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Tragedia di Caronia, team di esperti per gli accertamenti genetici e morfologici

MESSINA. Autopsia oggi sui resti che secondo gli inquirenti appartengono al piccolo Gioele Mondello, il bimbo scomparso il 3 agosto scorso insieme alla madre Viviana Parisi nelle campagne di Caronia. Un team di esperti si occuperà dell’esame autoptico e di vari accertamenti genetici e morfologici richiesti dalla Procura di Patti che si occupa dell’inchiesta. I risultati degli accertamenti non potranno arrivare in tempi brevi. Nuovo sopralluogo intanto nelle aree in cui il 9 agosto scorso erano stati rinvenuti il corpo di Viviana Parisi e i resti del piccolo. Nelle scorse ore sarebbe inoltre emerso che i droni dei Vigili del Fuoco avevano catturato l’immagine del corpo senza vita di Viviana Parisi la mattina del 4 agosto, ossia un giorno dopo la scomparsa e che accanto non v’era traccia del bambino. Per i legali della famiglia Mondello, che ieri avevano presentato una denuncia per accertare possibili omissioni su indagini e ricerche, si tratta di un fatto grave: Gioele poteva essere ancora vivo e forse sarebbe stato possibile salvarlo.