Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Tragedia di Caronia, domani nuovo sopralluogo mentre i legali della famiglia Mondello presentano querela contro ignoti

MESSINA. Nuova ispezione domani nelle campagne di Caronia e autopsia, nel pomeriggio, sui resti che apparterrebbero al piccolo Gioele il bimbo di 4 anni scomparso con la madre Viviana Parisi il 3 agosto scorso. Nel giro di 24 ore potrebbero dunque giungere a una conclusione le indagini sulla tragedia di Caronia: il corpo senza vita della donna era stato ritrovato 5 giorni dopo la scomparsa, mentre il 19 agosto erano stati rinvenuti dei resti che secondo gli inquirenti appartengono proprio al bambino. I legali della famiglia Mondello, Pietro Venuti e Claudio Mondello, hanno frattanto inoltrato alla Procura di Patti una querela contro ignoti  per “eventuali ritardi nelle ricerche” e “presunte omissioni” sulla morte di Viviana Parisi e di suo figlio.