Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Terremoto di magnitudo 4,4 nel Ragusano, panico tra la gente ma nessun danno a cose o persone

RAGUSA. Un sisma di magnitudo 4.4 e della durata di una decina di secondi si è registrato nel Ragusano alle 20.27 a una profondità di 30 km. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma. Le scosse sono state avvertite non solo in provincia di Ragusa (l’epicentro si è verificato in mare tra Gela e Santa Croce Camerina), ma anche nel Catanese e nel Siracusano. A provocare il panico nei luoghi più colpiti dall’epicentro, un forte boato prima del terremoto. Nessun danno a cose o persone.