Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Termini Imerese. Violenta giovane immigrato, arrestato 23enne siciliano

Sbarco profughi 26-12-2014 i (Sturiale)
           Migranti in attesa di sbarcare

E’ accusato di avere violentato un immigrato 18enne del Gambia, ospite al Cara di Mineo. In manette 23enne termitano con l’accusa di violenza sessuale.

Il migrante è arrivato in Italia su un barcone e ha presentato una richiesta di asilo. Voleva incontrare un connazionale che vive a Termini Imerese, in provincia di Palermo, e per questo aveva chiesto di allontanarsi dal Cara.

Il termitano lo ha avvicinato alla stazione FS e gli ha proposto un rapporto sessuale. La richiesta è stata rifiutata e a quel sarebbe scattata la violenza.

Il 18enne gambiano è riuscito a fuggire e ha chiesto aiuto a un automobilista, che ha subito avvisato il 113. Il GIP del Tribunale di Termini Imerese ha convalidato il provvedimento di fermo e il violentatore è stato condotto in carcere