Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Tentato furto, un arresto e tre denunce a San Pier Niceto

Salvatore Bonconsiglio

Nella tarda mattinata ieri i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno arrestato una persona e ne hanno denunciato in stato di libertà altre tre. Per tutti l’accusa è di tentato furto aggravato in concorso.

Manette per il catanese Salvatore Bonconsiglio (classe 1970, con precedenti di polizia), mentre i suoi complici, anche loro catanesi, sono stati denunciati.

Ieri mattina, durante un servizio di controllo del territorio i carabinieri della pattuglia della Stazione di Fondachelli Valdina mentre attraversavano la frazione Niceto del Comune di San Pier Niceto, sono stati allertati dalla Centrale Operativa di Milazzo che li ha avvisati di un tentativo di furto in atto.

Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno notato un’auto che si allontanava a forte velocità. L’inseguimento è scattato immediatamente e la macchina sospetta è stata raggiunta e bloccata poco dopo.

Gli accertamenti hanno permesso di individuare Salvatore Bonconsiglio, che dopo essersi introdotto in una casa privata abitazione, è stato sorpreso dal proprietario, che ha immediatamente chiamato il 112.

Insieme a Bonconsiglio, che è stato accompagnato in caserma con l’accusa di tentato furto, c’erano altre tre persone, che sono state segnalate in stato di libertà per lo stesso reato.

Al termine delle formalità di rito, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, Bonconsiglio è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia di Milazzo in attesa di essere giudicato con rito direttissimo nella giornata odierna presso il Tribunale del centro tirrenico.