Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Tentato furto aggravato, i Carabinieri di Milazzo ammanettano 2 incensurati

PACE DEL MELA. Arrestati in flagranza di reato con l’accusa di tentato furto aggravato. I Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Milazzo hanno fatto scattare le manette ai polsi del 48enne F.D. e del 45enne A.R. durante un servizio di controllo sul territorio di Pace del Mela. I due uomini sono stati sorpresi dai militari dell’Arma mentre erano intenti a sottrare del materiale edile da un casolare abbandonato in una proprietà privata. In mano avevano una piccozza e altri arnesi da scasso. I militari hanno inoltre rinvenuto diversi laterizi che i due avevano già prelevato e caricato su un’autovettura parcheggiata nei pressi. Tutto il materiale è stato restituito ai legittimi proprietari. Gli arrestati, entrambi incensurati, sono stati inoltre sanzionati per inosservanza delle disposizioni restrittive relative all’emergenza COVID-19, giacché si trovavano fuori dalle proprie abitazioni senza un giustificato motivo.

CC radiomobile Milazzo