Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Tenta di rubare una campana a Milazzo, arrestato

Antonio Todaro
La campana che Todaro ha tentato di rubare

Tentato furto aggravato. Con questa accusa i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Milazzo insieme ai militari della Stazione Carabinieri di San Filippo del Mela hanno arrestato all’alba Antonio Todaro, 42 anni, mentre cercava di rubare una campana.

“Nel corso di un servizio perlustrativo -spiegano dal Comando Provinciale di Messina- i carabinieri sono intervenuti nei pressi di una chiesa privata di Milazzo, attualmente in

disuso, in quanto erano stati segnalati delle luci e dei rumori sospetti provenienti dal campanile. Giunti sul posto, grazie ad una scala esterna, i militari sono riusciti a raggiungere la parte alta del campanile, dove hanno sorpreso Antonio Todaro, nato a Messina, ma residente a Santa Marina Salina,già noto alle Forze dell’Ordine, mentre stava rubando un’antica campana di bronzo pesante un centinaio di chili, dopo che l’aveva staccata dal campanile”.

Immediatamente bloccato, per Todaro sono scattate le manette e l’accusa di tentato furto aggravato. Sequestrati la campana e tutti gli strumenti di effrazione trovati sul posto. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria l’uomo è stato accompagnato presso la propria abitazione, dove resterà agli arresti domiciliari.

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.