Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Tenta di ferire il padre, arrestato 25enne di Sant’Agata Militello

Dopo una violenta lite con il padre si arma di coltello e va a cercarlo. A bloccarlo con l’arma ancora in mano, grazie ad una segnalazione, i carabinieri di Sant’Agata Militello, che lo arrestano.

Per il 25enne Ricardo Gabriel Milone l’accusa è di tentata violenza privata, danneggiamento aggravato e porto abusivo di arma da taglio.

A fare scattare l’intervento dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Sant’Agata di Militello è stata la telefonata di un privato cittadino al numero di Pronto Intervento 112 della Centrale Operativa locale, che segnalava una violente lite.

Immediatamente, i Carabinieri raggiungono il luogo indicato e dopo avere assunto le prime informazioni inerenti la lite per motivi di denaro tra il giovane ed il padre, si mettono alla ricerca di Milone.

Il 25enne è bloccato nei pressi nei pressi dell’abitazione ancora armato del coltello. Vista la flagranza di reato, Milone è stato arrestato ed il coltello sequestrato

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il giovane è stato trattenuto nella camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Capo d’Orlando in attesa in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.