Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Tarte Tatin di pesche

La nostra rubrica dedicata alla cucina “Niente che si innamori” indica chiaramente che i piatti proposti sono esclusivamente vegetariani.

Con buona pace di chi non riesce a rinunciare a carne e pesce e con la speranza che ci sia una maggiore consapevolezza rispetto a quanto mettiamo in tavola ogni giorno.

Veloce da preparare, è una riedizione della molto più famosa Tarte Tatin alle mele.

Questa è con le pesche (non avevo mele in casa quando l’ho preparata per portarla da amici) ma è stata apprezzata ugualmente.

style="text-align: justify;">

Ingredienti

300 grammi farina 00

100 grammi fecola di patate

1 bustina di lievito

3 uova

200 grammi zucchero

200 grammi burro

2 lattine di pesche sciroppate

200 ml di latte

3 cucchiai di liquore

Preparazione

Mettere le uova e lo zucchero nel robot e miscelare per un minuto. Poi aggiungere il burro a pezzettini, la farina, la fecola, lo zucchero, il latte, il lievito. Disporre su una tortiera un foglio di carta forno, spolverarlo con dello zucchero e poi adagiare le pesche sciroppate. Versate il composto a fate cuocere a 180° per 40 minuti. Fare raffreddare, capovolgere e servire.