Messina, i fondi ci sono ma l’IRCCS Neurolesi blocca la stabilizzazione dei ricercatori: l’ira della CISL

MESSINA. Li dovrebbe pagare 39.000 euro l’anno, invece al massimo ne prendono 12.000. Sono i ricercatori utilizzati dall’IRCCS Neurolesi, che adesso si vedono bloccata anche la stabilizzazione. La Cisl Funzione Pubblica considera «improvvisa e inspiegabile» la decisione dell’IRCCS Piemonte di sospendere l’avviso di ricognizione del personale precario della Ricerca e

Leggi tutto