#Libri. Messina, Ildefonso Falcones conclude la Rassegna Leggere il Presente

Si è svolto, nell’incantevole scenario allestito presso il cortile del Rettorato, l’ultimo appuntamento con la rassegna Leggere il presente, organizzata dall’Università di Messina, dall’Accademia Peloritana dei Pericolanti e da Taobuk, festival letterario internazionale di Taormina. Lo scrittore spagnolo Ildelfonso Falcones, descrivendo il suo ultimo romanzo, Gli Eredi della terra (edito da Longanesi, 2016), ha catapultato

Leggi tutto

#Libri. Ildefonso Falcones a Messina per chiudere la rassegna “Leggere il presente”

Si chiuderà con Ildefonso Falcones la rassegna Leggere il presente organizzata dall’Università di Messina, dall’Accademia Peloritana dei Pericolanti e da Taobuk. L’appuntamento per il quinto e ultimo evento è per giovedì 29 giugno alle 18.30 nel cortile del Rettorato. L’autore spagnolo, i cui libri sono stati venduti in oltre sette

Leggi tutto

#Messina. Edoardo Albinati presenta il libro La Scuola Cattolica

Sarà Edoardo Albinati il prossimo ospite della rassegna Leggere il presente, organizzata dall’Ateneo, insieme all’Accademia Peloritana dei Pericolanti ed a Taobuk. L’iniziativa si svolgerà venerdì 5 maggio, alle 18.30, presso l’Aula Magna del Rettorato. A dialogare con l’autore sul tema Non è tutto oro quel che luccica: quello che non

Leggi tutto

#Messina. Emergenza povertà, primo seminario a Palazzo Zanca

Oggi, venerdì 19 febbraio alle 16.30, prende il via l’iniziativa #fucinadidee, un ciclo di cinque incontri di approfondimento rivolti a tutti gli studenti e non solo, con il primo confronto sul tema Emergenza povertà: la Costituzione disattesa, che prevede gli interventi del professor Luigi D’Andrea, ordinario di Diritto Costituzionale dell’Università

Leggi tutto

#Messina. Città allo sbando: il “posto fisso” dei clochard davanti al Rettorato

Archiviata la celebrazione per pochi intimi del 60° anniversario della Conferenza di Messina, il trucco si scioglie e la città torna come prima. Via libera quindi ai clochard davanti al Rettorato dell’Università. A pochi metri dal Tribunale, con le forze dell’ordine sempre presenti, da tempo alcuni barboni stazionano indisturbati e le

Leggi tutto