COVID-19, Consumatori associati: “Molte morti si potevano evitare, ora pretendiamo giustizia”

MESSINA. Approcci diagnostici erronei, percorsi terapeutici inappropriati, test sierologici inadeguati, una montagna di decreti e ordinanze che hanno limitato la libertà e la ricerca di un vaccino, probabilmente inutile e dannoso per la salute, ma dietro il quale si muovono interessi internazionali milionari. Un quadro agghiacciante in assenza del quale

Leggi tutto