Coronavirus, limitazioni colloqui con parenti: anche nel carcere di Gazzi tensioni e proteste

MESSINA. Protesta per le restrizioni nei contatti con le famiglie anche nel carcere di Messina Gazzi. Da alcune ore i parenti dei detenuti manifestano all’esterno del penitenziario contro le restrizioni disposte dal Governo per contenere l’epidemia da coronavirus. Molta tensione tra i carcerati, ma al momento nessun episodio di violenza.

Leggi tutto

Messina, scoperti tre cellulari nascosti nel carcere di Gazzi. Il SAPPE: “Situazione allarmante”

MESSINA. Ieri sera gli uomini della Polizia Penitenziaria hanno  ispezionato ogni angolo del carcere di Gazzi e hanno trovato tre telefoni cellulari. A darne notizia è Giuseppe Conte, Segretario provinciale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE. “Nella tarda serata di ieri brillante operazione della Polizia Penitenziaria della Casa Circondariale di Messina,

Leggi tutto

Barcellona PG, detenuti danno fuoco ai materassi: intossicati 5 agenti

MESSINA. Cinque agenti di polizia penitenziaria in servizio nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto sono rimasti intossicati a causa di un incendio che si è sviluppato nel reparto 8 della casa circondariale locale. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, verso le 15 alcuni detenuti avrebbero bruciato dei materassi e

Leggi tutto

Cronaca. Violenza sessuale, 57enne arrestato nel Messinese

MESSINA. Nella mattinata di venerdì i Carabinieri della Stazione di San Pier Niceto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Messina, hanno arrestato A. T. M. (1960), residente a San Pier Niceto. L’uomo, ritenuto colpevole del reato di violenza sessuale

Leggi tutto

#Cronaca. Evasione nella notte dal carcere di Barcellona, caccia a tre detenuti

Evasione la notte scorsa dal carcere Madia di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina. Da una prima ricostruzione sembra che come in un film d’epoca tre detenuti, tutti siciliani, abbiano segato le sbarre della finestra della cella, si siano calati dall’alto con mezzi di fortuna e poi siano fuggiti

Leggi tutto

#Sicilia. Competenze su salute detenuti, la Regione è in ritardo

La salute dei detenuti non è più di competenza del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ma della Regione Sicilia, ma le nuove disposizioni non sono state ancora recepite con provvedimenti ad hoc dell’assessore alla Salute Baldo Gucciardi. A denunciarlo è Vincenzo Figuccia, vicecapogruppo di Forza Italia all’Assemblea Regionale Siciliana.”La Regione garantisca l’assistenza medica

Leggi tutto

#Trapani. Tribunale Marsala, la UILPA: “Vogliamo più sicurezza”

La UILPA Trapani chiede maggiore sicurezza per il nuovo tribunale di Marsala. Una delegazione sindacale, composta da Gioacchino Veneziano (segretario generale Uilpa Trapani e coordinatore Uilpa Polizia Penitenziari Sicilia), dai rappresentanti provinciali Michele Barraco e Giuseppe Tammaro e dal segretario territoriale Uilpa Gioacchina Catanzaro, lo scorso pomeriggio ha effettuato un sopralluogo

Leggi tutto

#Messina. “Un calcio ai pregiudizi”: detenuti vs studenti e vince lo sport

Si è concluso con la vittoria di una rappresentativa di detenuti di diverse nazionalità il triangolare di calcio a 7 Un calcio ai pregiudizi giocato con due compagini universitarie composte da studenti universitari e collaboratori del Cus Unime nel campo del carcere di Gazzi. Il rettore dell’Università di Messina Pietro Navarra e

Leggi tutto

#Messina. Lo Presti e Sturniolo chiedono il Garante per i detenuti

Istituire anche  a Messina il Garante delle persone private della libertà. La proposta è dei consiglieri del Gruppo Misto Nina Lo Presti e Gino Sturniolo. I due esponenti politici ricordano che l’articolo 2 della Costituzione prevede che “La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia

Leggi tutto

#Trapani. Conclusi i corsi di formazione per i detenuti

Nella casa circondariale di San Giuliano a Trapani si è concluso il ciclo di corsi di formazione per i detenuti. “I corsi – ha commentato il direttore Renato Persico – sono di vitale importanza per l’attuazione del dettato costituzionale, ovvero la rieducazione e il reinserimento della persona reclusa nella società,

Leggi tutto