#Regione. Beni e siti culturali siciliani in zone vulnerabili e pericolose

Da una recente mappatura, stilata dall’ISPRA (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) e dall’ISCR (Istituto superiore per la conservazione e il restauro) emerge con chiarezza come molti dei beni e dei siti culturali siciliani di particolare interesse ricadano in zone altamente vulnerabili e pericolose, specie ad alto rischio

Leggi tutto