#Catania. Sequestrati dalla DIA beni per 50 milioni all’imprenditore Scinardo

Confiscati dalla DIA di Catania e Messina all’imprenditore Giuseppe Scinardo beni per 50 milioni di euro, ritenuto uno degli uomini di fiducia del capomafia Sebastiano Rampulla. A emettere il provvedimento il Tribunale di Catania. Il patrimonio sequestrato comprende società e ditte di vario genere, immobili, terreni e diversi fabbricati.

Leggi tutto