Cronaca. Scoperto dalla Guardia di Finanza un giro di diplomi falsi tra Ragusa, Agrigento e Catania

RAGUSA. Questa mattina nella sala riunioni della Procura della Repubblica di Agrigento si è tenuta una conferenza stampa ove sono state illustrate nel dettaglio le risultanze dell’Operazione Diplomat eseguita dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Ragusa, espletata nell’ambito di un procedimento penale inizialmente incardinato presso la Procura

Leggi tutto

#Canicattì. Scoperte imprese agricole che truffavano l’INPS

Altra rilevante operazione portata a termine dalla Guardia di Finanza in materia di contribuzioni pubbliche, che conferma l’importanza del ruolo istituzionale quale polizia economico-finanziaria a tutela delle uscite del bilancio dello Stato, specialmente nell’attuale periodo di contenimento della spesa pubblica, per evitare che preziose risorse vadano disperse o diventino preda di truffatori e associazioni criminali,

Leggi tutto

#Agrigento. Provvedimenti della Questura nei confronti di soggetti pericolosi

Sono numerosi i provvedimenti adottati dalla Questura di Agrigento nei confronti di alcuni soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica. Un avviso orale è stato emesso nei confronti di un 33enne di Palma di Montechiaro con precedenti per furto aggravato, ricettazione e inosservanza di provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria. Misura analoga è stata applicata nei confronti di un 29enne di

Leggi tutto

#Agrigento. Due feriti in una sparatoria a Canicattì, fermati padre e figlio

Sparatoria nella nottata a Canicattì due uomini sono stati feriti a colpi d’arma da fuoco. All’alba i poliziotti del Commissariato hanno arrestato Giuseppe Mongitore di 60anni e il figlio Vincenzo di 31 anni. I due sono accusati di tentato omicidio plurimo e porto e detenzione illegale di arma da fuoco. Ieri sera, intorno alle 21, la Volante del locale Commissariato, su segnalazione del personale del

Leggi tutto

#Agrigento. Confiscati a Canicattì beni per sette milioni e mezzo a Calogero Di Gioia

Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Agrigento ha confiscato al 67enne di Canicattì Calogero Di Gioia beni mobili e immobili per un controvalore di sette milioni e mezzo di euro. L’uomo secondo gli inquirenti sarebbe legato a Cosa nostra Le Fiamme Gialle hanno raggiunto questo risultato dopo un lungo iter giudiziario avviato

Leggi tutto

#Agrigento. La Questura ha intensificato l’adozione di misure di prevenzione

Negli ultimi giorni, su disposizione del Questore di Agrigento, l’Ufficio misure di prevenzione ha applicato diversi provvedimenti amministrativi nei confronti di alcuni soggetti considerati socialmente pericolosi. Il Questore, su segnalazione del Commissariato di Licata, ha adottato un provvedimento restrittivo nei confronti di un 27enne con precedenti per lesioni personali, violazione della normativa

Leggi tutto

#Agrigento. Aveva in tasca 20 grammi di eroina, arrestato 41enne a Favara

Era appena arrivato a favara con un pullman proveniente da Palermo. La Polizia lo ferma e gli trova eroina nelle tasche. Finisce nei guai il 41enne Maurizio Li Calzi di Canicattì, che dovrà rispondere di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Inoltre, gli è stata contestata la violazione dell’obbligo di dimora nel comune di Canicattì. Ieri, 22

Leggi tutto

#Agrigento. Ruba l’energia elettrica per alimentare il furgone, arrestato ambulante

Si allaccia abusivamente all’impianto elettrico di una scuola per alimentare il suo furgone, i Carabinieri arrestano a Naro un ambulante 49enne di Canicattì, durante i festeggiamenti per San Calogero. L’uomo dovrà rispondere di furto aggravato di energia elettrica e danneggiamento aggravato di edificio pubblico. Nella serata di ieri, i militari della Stazione di Naro mentre

Leggi tutto

#Agrigento. Evade dai domiciliari, arrestato 32enne

I poliziotti del Commissariato di Canicattì ieri, 23 aprile, hanno accompagnato preso la Casa Circondariale di Agrigento il trentaduenne Calogero Messina evaso dagli arresti domiciliari. L’uomo è stato arrestato perché il 13 aprile nel corso di un controllo della Polizia non è stato trovato in casa, nonostante i domiciliari. Pertanto, a seguito di una dettagliata informativa del Commissariato di Canicattì, l’Autorità Giudiziaria ha

Leggi tutto