Parricidio di Spadafora, 40 coltellate sul corpo dell’imprenditore Pierluigi Mollica

MESSINA.  L’ha colpito 40 volte con un coltello e molti dei colpi li ha inferti quando il padre era già morto. Questo quanto emerso dal risultato dell’autopsia sul corpo dell’imprenditore Pierluigi Mollica, ucciso mentre dormiva dal figlio Gabriele, 20 anni. A effettuare l’esame, stamane, il medico legale Giovanni Andò. Pare che

Leggi tutto

Parricidio di Spadafora, Gabriele Mollica sentito dal gip mentre la difesa annuncia perizia psichiatrica

MESSINA. È stato sentito stamane dal giudice per le indagini preliminari Monica Marino il ventenne Gabriele Mollica, ricoverato e piantonato all’ospedale Papardo perché accusato di aver ucciso il padre Pierluigi. Il giovane è stato ascoltato in presenza del suo avvocato difensore Carlo Morace. Molte le domande e ancora poche le

Leggi tutto

Lipari, autopsia sul corpo di Lorenza Famularo: negativo il tampone post mortem

MESSINA. Effettuata oggi l’autopsia sul corpo di Lorenza Famularo, la giovane deceduta nella notte tra sabato e domenica scorsi all’ospedale di Lipari. Prima di eseguire l’esame i medici hanno effettuato un tampone post mortem risultato negativo. L’esito dell’autopsia sarà reso noto entro 60 giorni.

Leggi tutto

Tragedia di Caronia, autopsia stamane al Policlinico: piccole pietre fra i resti di Gioele Mondello

MESSINA. Autopsia stamane sui resti del piccolo Gioele Mondello. I medici legali sono alla ricerca di qualsiasi elemento che possa essere utile a far luce su cosa sia accaduto fra il 3 agosto, data in cui il bambino è scomparso insieme alla madre Viviana Parisi, e il 19 agosto, giorno

Leggi tutto

Tragedia di Caronia, team di esperti per gli accertamenti genetici e morfologici

MESSINA. Autopsia oggi sui resti che secondo gli inquirenti appartengono al piccolo Gioele Mondello, il bimbo scomparso il 3 agosto scorso insieme alla madre Viviana Parisi nelle campagne di Caronia. Un team di esperti si occuperà dell’esame autoptico e di vari accertamenti genetici e morfologici richiesti dalla Procura di Patti

Leggi tutto

Indagini sulla tragedia di Caronia, la Polizia Scientifica analizza gli abiti di Viviana Parisi

MESSINA. Non si può ancora escludere nessuna ipotesi sulla tragica morte della dj Viviana Parisi e sulla fine di suo figlio Gioele di 4 anni, anche se nelle ultime ore gli inquirenti avrebbero escluso la presenza di terzi nella vicenda. Dopo il riconoscimento da parte del padre del bambino, Daniele Mondello,

Leggi tutto

Indagini sul caso del piccolo Gioele Mondello, si attende esito dell’esame del DNA e dell’autopsia

MESSINA. Non resta che attendere l’esame del DNA per sapere se i resti rinvenuti ieri nelle campagne Caronia, provincia di Messina, sono del piccolo Gioele Mondello, il bimbo di 4 anni scomparso il 3 agosto scorso con la madre Viviana Parisi, il cui corpo senza vita era stato ritrovato qualche

Leggi tutto

Olivarella, i vicini non lo vedono da giorni: cinquantenne trovato morto nella vasca da bagno

MESSINA. Un cinquantenne è stato trovato morto stamane nella vasca da bagno della propria abitazione a Olivarella, nel comprensorio di San Filippo del Mela. Allertati da alcuni vicini, che da alcuni giorni non lo vedevano, questa mattina i carabinieri della Stazione locale sono entrati in casa e hanno trovato il

Leggi tutto

Trentenne trovato morto a Capo d’Orlando, ancora ignote le cause del decesso

MESSINA. Trentenne trovato morto stamane nella propria abitazione intorno alle 9.30 a Capo d’Orlando, in contrada San Martino, sulla Strada Statale 113. Il giovane F. S. viveva solo e pare che soffrisse di crisi epilettiche, ancora ignote le cause del decesso. Nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia. Sul posto un’ambulanza

Leggi tutto

Cronaca. Taormina, effettuata l’autopsia sul cadavere recuperato in mare: era un uomo

MESSINA. Non hanno ancora un nome e forse non lo avranno mai, i resti umani trovati in mare venerdì scorso, nello specchio d’acqua antistante la baia di Taormina. L’autopsia effettuata all’ospedale San Vincenzo, ha permesso solo di determinare che il tronco gravemente mutilato apparteneva a un uomo. A coordinare l’inchiesta

Leggi tutto