Beni culturali, M5S all’ARS: “Opere a rischio al MuMe, la Regione intervenga”

SICILIA. L’impianto di climatizzazione non funziona da settimane e le opere d’arte all’interno del Museo di Messina potrebbero essere a rischio. Il museo ospita opere datate fra il XI secolo e i primi anni del Novecento. Oltre a due straordinari Caravaggio, “Resurrezione di Lazzaro” e “Adorazione dei Pastori” realizzati da

Leggi tutto

Musica dal vivo e talenti made in Sicily, al via domani a Valderice la III edizione di Onda Festival

TRAPANI. Al via domani la III edizione di Onda Festival che approda al Teatro comunale “Nino Croce” di Valderice dopo il successo delle prime due edizioni a Lido Valderice. Oltre alla sua magnifica location, Onda Festival vanta delle lineup di grande valore artistico. Tra gli artisti presenti quest’anno Alfio Antico, I Lautari,

Leggi tutto

Rifiuti Sicilia, Fiadel-Cisal al Governo regionale e all’ARS: “Basta discariche, servono i termovalorizzatori”

SICILIA. Rivedere l’intera filiera e puntare a chiudere il ciclo in modo definitivo con termovalorizzatori di ultima generazione. Questa la soluzione sull’annosa questione del “sistema rifiuti” in Sicilia secondo il segretario della Fiadel-Cisal siciliana Giuseppe Badagliacca. “Chiediamo al Governo regionale e all’ARS di aprire un serio dibattito su come disegnare

Leggi tutto

Ambiente, il 5G non convince: mozione UDC all’ARS per tutela della salute pubblica

SICILIA. Tutto assolutamente ancora da discutere per l’installazione della nuova tecnologia 5G in Sicilia. “Sull’argomento va aperto un dibattito che coinvolga il Parlamento regionale e i Comuni siciliani. Non accetteremo sic et simpliciter l’invasione di antenne nel territorio regionale senza verificare i rischi per la salute”. Lo afferma Vincenzo Figuccia,

Leggi tutto

Centralini ASP in tilt per prenotazioni, il PD: “Smaltire subito le liste d’attesa in Sicilia”

SICILIA.  È allarme sulle difficoltà organizzative dei centri di prenotazione ASP in Sicilia, che non sembrano attrezzati per fronteggiare l’aumento del carico di lavoro delle ultime settimane. “Dopo mesi di attesa per il blocco delle visite specialistiche causato dall’epidemia di coronavirus, per i pazienti siciliani si apre l’odissea della prenotazione,

Leggi tutto

SiciliaSiCura, la Lega all’ARS: “L’app scoraggia i turisti, interpellanza in arrivo”

SICILIA. Secondo la parlamentare della Lega all’ARS Marianna Caronia l’App SiciliaSiCura rischia di scoraggiare il turismo straniero verso la nostra isola. Oltre alla “caratteristica” della disponibilità solo in lingua italiana, già sottolineata da Caronia, ora la deputata fa emergere altre falle. “Si rischia di disincentivare il turismo dando un’immagine pessima

Leggi tutto

Nuovi dirigenti generali alla Regione, il PD all’ARS: “Nomine illegittime”

SICILIA. È subito querelle per le nomine dei dirigenti generali dei dipartimenti in scadenza alla Regione. Dopo la riunione di ieri sera al Palaregione di Catania, durante la quale Nello Musumeci e la sua Giunta hanno per l’appunto definito i nuovi incarichi stamane arriva la voce del Partito democratico all’ARS.

Leggi tutto

Gestione Teatro Politeama di Palermo, UDC all’ARS: “Intrighi di potere, benvenuta Corte dei Conti”

SICILIA. Per l’UDC all’ARS bisogna fare chiarezza sulla gestione del Teatro Politeama di Palermo, perciò il gruppo parlamentare è ben felice di sapere che se ne occuperà la Corte dei Conti.  “Gli intrighi di potere attorno alla Fondazione orchestra sinfonica siciliana, FOSS, che denuncio da mesi, non possono che passare

Leggi tutto

Ospedale di Ribera, M5S all’ARS al Governo regionale: “Scongiuriamo la chiusura”

AGRIGENTO. Tra i COVID hospital siciliani anche l’ospedale di Ribera, provincia di Agrigento . È arrivato oggi in Commissione Salute all’Assemblea regionale siciliana il piano dell’assessore Ruggero Razza che premia le richieste del Movimento 5 Stelle che in questa direzione aveva presentato una mozione a prima firma di Giovanni Di

Leggi tutto

Beni culturali, M5S all’ARS: “No alla Lega, la riforma va affidata alla V Commissione”

SICILIA. Sulla vicenda della riforma dei Beni culturali il Movimento 5 Stelle all’ARS dice “no” al ddl Sammartino e giudica peggiore l’eventualità di un testo fatto dalla Lega e dal Governo Musumeci. La riforma, secondo i parlamentari pentastellati Giovanni Di Caro, Roberta Schillaci, Nuccio Di Paola e Ketty Damante e Valentina

Leggi tutto