Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Sparatoria a Mandanici: lite tra fratelli finisce nel sangue, 28enne in codice rosso al Policlinico

MESSINA. Forse una banale lite, i toni si alzano, poi imbraccia il fucile e spara al fratello più piccolo. È successo a Mandanici, nella jonica messinese, intorno alle 19. Un allevatore 29enne ha sparato al fratello di 28 anni, anche lui dello stesso mestiere, mentre si trovavano in una loro proprietà. Il minore, che ha riportato una grave ferita al braccio, si è subito allontanato sull’auto di un amico. Un’ambulanza del 118 li ha raggiunti sulla Strada Provinciale 25, la Roccalumera-Mandanici, e lo ha subito trasportato in codice rosso al Policlinico di Messina. A indagare sull’accaduto i carabinieri della Compagnia Messina Sud, comandati dal maggiore Alessandro Brunetti. Ancora ignoti i motivi della lite, nelle prossime ore a carico del 29enne potrebbero scattare dei provvedimenti.