Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Sostituiti 9 presidenti di seggio

In occasione del ballottaggio per l’elezione del sindaco di Messina sono stati sostituiti 9 presidenti di seggio: due dall’Ufficio Elettorale di Palazzo Zanca e sette dalla Corte d’Appello di Messina.

Nel primo turno di votazioni, il 9 e 10 giugno scorsi, erano stati 60 i presidenti di seggio sostituiti (9 dall’ufficio elettorale di Palazzo Zanca e 51 dalla Corte d’Appello di Messina).

Nelle precedenti amministrative del 2008 furono sostituiti complessivamente 65 presidenti di seggio e 37 per le amministrative del 2005.

Due gli scrutatori surrogati con i supplenti dall’ufficio elettorale per il ballottaggio di oggi e domani. I presidenti di seggio hanno effettuato direttamente le sostituzioni di coloro che non si sono presentati.

Nel primo turno di votazioni il 9 e 10 giugno scorso hanno rinunciato in 5 e sono stati sostituiti con i supplenti dall’ufficio elettorale di Palazzo Zanca. Nelle recenti Politiche di febbraio sono stati 68 gli scrutatori che hanno rinunciato. Otto invece quelli sostituiti dall’Ufficio Elettorale di Palazzo Zanca nelle amministrative del 2008 e 52 nel 2005.

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.