Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Siracusa. A Noto convegno sull’eredità della cultura ebraica

A Noto, in provincia di Siracusa, si ricorda la presenza ebraica con un convegno .

“L’11 gennaio ci riporta, ogni anno, con la memoria a Noto Antica, con l’evento tragico del 1693 che ha lasciato una profonda ferita nell’anima della nostra comunità. In questa data l’antica città si apre, come uno scrigno e ci svela le radici della nostra identità. Quest’anno cercheremo di recuperare dalle rovine e dalle pagine dimenticate dei testi antichi le testimonianze della presenza determinante della comunità ebraica di Noto. Poco o nulla sappiamo di questa comunità, ma proprio per questo vogliamo avviare un percorso di studio e di ricerca storica che analizzi l’eredità culturale ebraica e le contaminazioni che hanno lasciato traccia nella nostra cultura siciliana” – spiega il presidente dell’Archeoclub di Noto, Laura Fales presentando il Convegno Noto Antica, 11 Gennaio 1693. segni ed eredità della cultura ebraica.

L’evento, organizzato dall’Archeoclub, all’interno della manifestazione Noto d’Inverno si svolgerà sabato 10 Gennaio 2015, alle ore 9 e 30, nella Sala Gagliardi di Palazzo Trigona.

Nell’ambito della stessa iniziativa, domenica 11 gennaio, alle ore 9 e 30, a Noto Antica avrà luogo una passeggiata archeologica con una performance teatrale di Salvatore Tringali.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.