Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Siracusa. La Guardia di Finanza sequestra 145 mila prodotti cinesi

image_large_guardia di finanzaLa Guardia di Finanza di Siracusa ha effettuato una serie di interventi nei confronti di negozi cinesi. In totale sono stati sequestrati circa 145 mila prodotti, denunciate 3 persone per contraffazione marchi e individuati 22 lavoratori  in nero.

I controlli scaturiscono da lunghe indagini e dal monitoraggio costante del settore a Siracusa. Le analisi delle Fiamme Gialle avevano evidenziato che “la capacità di penetrazione economica è legata soprattutto alla commercializzazione di prodotti di largo uso e alla prestazione di servizi a prezzi più bassi di mercato. Per essere competitivi gli imprenditori cinesi ricorrono alla concorrenza attraverso attività irregolari che operano, di frequente, nel mancato rispetto delle varie normative nazionali e comunitarie”.

 I militari si sono concentrati principalmente sul controllo dei prodotti che da un primo esame visivo, non risultavano idonei a soddisfare i requisiti di sicurezza previsti dal codice del consumo. Dalla Guardia di Finanza ribadiscono la pericolosità dei prodotti non conformi agli standard che possono causare concreti e seri danni alla salute delle persone.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.