#Siracusa. Gennuso (MPA): “Pericolosa deregulation degli immigrati”

La ex caserma Gasparro di Bisconte

“I sindaci della provincia di Siracusa debbono alzare la voce sulla deregulation degli immigrati che invadono quotidianamente le nostre strade, la maggior parte irregolari”.

A sostenerlo è il deputato regionale  Pippo Gennuso, eletto con MPA e recentemente insediatosi dopo la sentenza favorevole del CGA.

“Gli immigrati irregolari hanno preso a Siracusa il controllo di tutti i semafori -dice Gennuso- dando vita a quello che è un vero accattonaggio. Si trovano dappertutto: da corso Gelone a viale Teracati, Scala Greca.

Veri e propri presidi di extracomunitari che sono a caccia di soldi. Hanno preso il posto dei nomadi e degli indigenti. Ma il fenomeno si è ormai allargato a macchia di leopardo in tutta la provincia. Sono certo che dietro a queste forme di accattonaggio ci sia chi lucra sulla disperazione di queste persone. Servono più controlli da parte delle preposte”.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *