Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Siracusa. Conferita la cittadinanza onoraria al bielorusso Aleksandr Bialiatski

Alaksandr_Bialacki
Alaksandr Bialacki

Il sindaco, Giancarlo Garozzo, ha conferito la cittadinanza onoraria a Aleksandr Bialiatski, attivista bielorusso dei diritti umani, arrestato dal regime del suo Paese per le battaglie in difesa della libertà. Salone Paolo Borsellino

Lo scorso mese di novembre il Consiglio comunale all’unanimità aveva conferito la cittadinanza onoraria ad Aleksandr Bialiatski su proposta del sindaco, Giancarlo Garozzo, che aveva richiamato la tradizione culturale di Siracusa, Città per la pace ed i diritti umani.

Amnesty International, che ne aveva fatto istanza qualche mese fa all’Amministrazione comunale, definisce l’attivista bielorusso prigioniero di coscienza. Bialiatski conosciuto nel mondo per essere fondatore e presidente di Viasna, l’associazione bielorussa per la difesa dei diritti umani, nata con lo scopo di provvedere e garantire assistenza finanziaria e legale ai prigionieri politici e alle loro famiglie.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.