Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Siracusa. Al via la rassegna cinematografica Fuori menù

fuori-menu_2015Riparte a Siracusa la rassegna cinematografica a tema LGBT Fuori menù. Alle 20 di  venerdì 20 novembre, presso la sala Arci di Piazza Santa Lucia, il film Come non detto aprirà l’appuntamento annuale con la rassegna, organizzata dall’associazione Stonewall.

Giunta alla sua quarta edizione, la rassegna sarà caratterizzerà anche quest’anno da un ricco calendario di proiezioni, rivolte a tutti, che affronteranno i molteplici aspetti della tematica LGBT.

“Partendo dall’amore e la sessualità gay, lesbica, bisex e trans, il grande schermo ci narrerà di diritti negati alle persone GLBT ma anche delle emozioni legate all’omogenitorialità e purtroppo anche dei problemi ad essa connessi, tema tra i più controversi attualmente nel nostro Paese” – spiegano gli organizzatori.

I film selezionati saranno suddivisi per volumi, ciascuno dei quali, composto da tre pellicole. Le proiezioni, inizieranno alle 20 e si terranno tutte presso la sala Arci e dopo ogni proiezione appuntamento con un appetitoso piatto preparato dalla Toasteria Numero Uno, sponsor dell’edizione di quest’anno. La rassegna si snoderà fino ai primi mesi del 2016 con altri avvincenti titoli pronti a far riflettere, fornendo a spettatrici e spettatori interessanti spunti di riflessione.

“Il nostro sarà come ogni anno un invito al confronto e al dibattito sui temi LGBT – commenta con entusiasmo la presidente di Stonewall Tiziana Biondi. Lo rinnoviamo con grande piacere a quanti e quante, vorranno trascorrere una bella serata dedicata al cinema e alla cultura LGBT, lontani dal pregiudizio e dagli stereotipi che tanto male hanno fatto e continuano a fare ancora oggi ai cittadini e alle cittadine gay, lesbiche, bisessuali e trans di questo nostro Paese”.

Il programma del Volume uno prevede venerdi 20 novembre  la proiezione di Come non detto di Ivan Silvestrini, il 4 dicembre Viola di mare di  Donatella Maiorca e venerdi 18 dicembre Priscilla – la regina del deserto di Stephan Elliot. Per il volume due venerdi 8 gennaio Pride di  Matthew Warchus, il 22 gennaio Scusate se esisto di Riccardo Milani e venerdì 8 febbraio Good as you – tutti i colori dell’amore di Mariano Lamberti.