Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Sicurezza in autostrada, monitoraggio delle gallerie: indagini georadar sulla Messina-Catania e sulla tangenziale

MESSINA. Per garantire la sicurezza quotidiana di chi percorre le autostrade di competenza del Consorzio Autostrade Siciliane, tra la notte di mercoledì 7 e le prime ore di venerdì 9 aprile saranno eseguite indagini georadar e approfonditi monitoraggi strutturali su alcune gallerie della A18 Messina-Catania e sulla tangenziale autostradale di Messina. Per consentire lo svolgimento delle indagini alcuni tratti autostradali rimarranno chiusi al transito per alcune ore. Ecco i dettagli. Per le verifiche sulle gallerie San Giovanni e Perara, tra le 23 del 7 e l’1 dell’8 aprile chi attraversa la tangenziale in direzione Palermo dovrà osservare l’uscita obbligatoria allo svincolo di San Filippo con rientro a quello di Messina Centro. Conseguentemente, per lo stesso motivo, lo svincolo di San Filippo e quello di Messina Gazzi rimarranno chiusi in ingresso, ma solo limitatamente per chi si muove in direzione Palermo. Per le verifiche sulla galleria Baglio, tra l’1 e le 2 dell’8 aprile chi attraversa la tangenziale in direzione Palermo dovrà osservare l’uscita obbligatoria allo svincolo di Messina Boccetta con rientro a quello di Milazzo; conseguentemente, per lo stesso motivo, lo svincolo di Messina Boccetta e quello di Giostra Annunziata rimarranno chiusi in ingresso, ma solo limitatamente per chi si muove in direzione Palermo. Per le verifiche sulle gallerie Telegrafo e Scoppo, tra le 23 dell’8 e le 4 del 9 aprile chi attraversa la tangenziale in direzione Catania dovrà osservare l’uscita obbligatoria allo svincolo di Rometta con rientro a quello di Boccetta. Per lo stesso motivo, gli svincoli di Rometta, Villafranca e Giostra Annunziata rimarranno chiusi in ingresso, ma solo limitatamente per chi si muove in direzione Catania. Infine, per le verifiche sulla galleria Perara, tra le 4 e le 6 del 9 aprile chi attraversa la tangenziale in direzione Catania dovrà osservare l’uscita obbligatoria allo svincolo di Messina Centro con rientro a quello di Messina Gazzi. Lo svincolo di Messina Centro rimarrà chiuso in ingresso, ma solo limitatamente per chi si muove in direzione Catania.