Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Sicilia. Visita ai reparti del Capo di stato maggiore dell’Esercito

Saluto ai volontari durante l'attività giornaliera

Il generale di corpo d’armata Danilo Errico, capo di stato maggiore dell’Esercito, ha concluso una visita di tre giorni presso i reparti della Sicilia. Il Generale ha iniziato il suo tour lunedì 23 novembre quando, intorno alle 9 e 30, è atterrato all’aeroporto di Trapani.

La visita ha interessato il Comando militare autonomo Sicilia (CMA Sicilia), il Comando Brigata Aosta, il generale Errico ha poi visitato il sesto reggimento bersaglieri, il 46esimo reggimento trasmissioni, il sesto reggimento Lancieri di Aosta , il quarto reggimento genio, il reggimento logistico della Brigata Aosta, il 24esimo reggimento artiglieria terrestre Peloritani e il 62esimo reggimento fanteria Sicilia.
Il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito in Sicilia (2)

Il generale Errico, accompagnato dal generale di corpo d’armata Corrado Dalzini, comandante del CMA Sicilia e dal generale di corpo d’armata Luigi Francesco De Leverano, comandante del secondo Comando forze di difesa, ha reso omaggio alle bandiere e stendardi di guerra dei reparti per poi assistere a dei briefing operativi, presentati dai comandanti, sulle principali attività condotte attualmente.
Il generale Errico ha constatato lo stato delle infrastrutture e ha incontrato il personale militare e civile al quale ha espresso tutta la sua personale considerazione per l’impegno profuso e l’ottimo lavoro svolto, qualità che contraddistinguono la professione militare.
Il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito in Sicilia (3)

La visita è stata anche occasione per evidenziare l’importanza delle tradizioni e dei valori militari e porre l’attenzione sulle evoluzioni, in termini di mezzi e tecnologie, che vedranno l’Esercito protagonista nel prossimo futuro.