Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Sicilia. La Marina Militare salva 1.800 migranti

Migranti_profughi_salvataggioTratti in salvo nel Canale di Sicilia dalla Marina Militare 1.800 migranti. Alle prime luci dell’alba di oggi, 23 giugno 2016, si è registrato un nuovo intenso flusso migratorio proveniente dalle coste libiche, che ha visto impegnate le navi della Marina Militare Vega, Spica, Aliseo, Driade e Margottini del dispositivo di sicurezza aeronavale Mare Sicuro. In totale sono stati

effettuati salvataggi su 31 gommoni:  cinque dalla nave Vega, sei dalla Spica, due dalla Aliseo e uno dalla Driade, per un totale di circa 1.800 migranti tra cui donne e minori.

La nave Margottini, flag ship dell’Operazione Mare Sicuro, ha supportato le operazioni di soccorso con i mezzi navali minori a disposizione. Il soccorso agli altri gommoni è stato effettuato dalle navi Enterprise e Frankfurt del dispositivo Eunavfor Med, dalla Diciotti della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera e dalle motonavi Bourbon Argos, Sea Watch 2, Topaz R. e Aquarius.