Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Sicilia. Furto di cavi di rame disagi alla circolazione ferroviaria

macgraff58 / Pixabay
macgraff58 / Pixabay

Durante la notte scorsa un furto di materiale tecnico in rame e il danneggiamento di cavi a fibra ottica hanno causato guasti ai sistemi di gestione del traffico ferroviario e rallentamenti ai treni sulle linee Palermo – Messina e Siracusa – Modica – Gela.

Si sono registrate ripercussioni sulla regolarità del servizio anche sulle linee Palermo – Agrigento e Palermo -Catania.

L’intervento delle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana per ripristinare l’efficienza dei sistemi ha consentito il ritorno alla normale circolazione dei treni, già nel corso delle prime ore del mattino.

Sono state cancellate quattro corse lungo la Palermo – Messina, sostituite con autobus, e si sono registrati ritardi per oltre venti treni regionali con punte massime di un’ora. Più contenuti i disagi sulla Siracusa – Modica – Gela con ritardi fino a 35 minuti per sei corse e la cancellazione di due treni su parte del percorso.  RFI ha presentato denuncia contro ignoti.