Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Sicilia, emergenza coronavirus: in arrivo a Giarre i voucher per le famiglie

CATANIA. Arrivano voucher per buoni spesa per le famiglie di Giarre. Il Comune della cittadina catenese ha reso pubblico l’avviso per l’assegnazione dei voucher socio-assistenziali previsti dalla Regione siciliana all’interno dell’emergenza COVID-19. L’Amministrazione comunale ottempera così a quanto disposto infatti dalla Giunta regionale e dal Dipartimento regionale della Famiglia e delle Politiche sociali. Con i buoni si potranno acquistare beni di prima necessità come alimenti, farmaci, prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole del gas. “Grazie alle dotazioni della Protezione civile e alle donazioni di privati cittadini le famiglie hanno resistito durante la prima fase emergenziale – dichiara il sindaco di Giarre Angelo D’Anna – ora si avvia anche l’iter per poter fruire dei fondi regionali. Tale iter ha richiesto un particolare impegno da parte degli uffici, i cui impiegati ringrazio per la professionalità dimostrata. Naturalmente saranno supportate le famiglie che rientrano nei parametri stabiliti dai provvedimenti regionali, nell’auspicio che si possa rimettere in moto la macchina economica e rientrare gradualmente in una situazione di ordinarietà e normalità”. Il modello di istanza deve essere compilato online  all’indirizzo https://buonispesa.sicare.it/buonispesa/buonispesa-domanda.php oppure tramite l’app Municipium entro il  09 giugno prossimo. Solo in caso di estrema difficoltà è possibile telefonare al 351.2408597 per avere assistenza nella compilazione. Il Comune condurrà verifiche a campione sulla veridicità delle istanze ricevute. I voucher, inoltre, hanno differente valore a seconda dei componenti dei nuclei familiari: 300 euro per un nucleo composto da una sola persona, 400 per un nucleo composto da 2 persone; 600 per un nucleo composto da 3 persone; 700 per un nucleo composto da 4 persone; 800 per un nucleo composto da 5 o più persone.