Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Sicilia. A20, lavori per 2 milioni di euro sulla Buonfornello-Barcellona

Autostrada_A20 Messina-Palermo CASLavori per due milioni di euro sulla A20 Messina-Palermo. Assegnati alle ditte vincitrici degli appalti banditi dal Consorzio Autostrade Siciliane gli interventi previsti nella tratta autostradale Buonfornello-Barcellona Pozzo di Gotto.

I lavori riguardano le riparazioni del manto autostradale e dei giunti di dilatazione.

Per la manutenzione della pavimentazione i lavori sono stati aggiudicati alla Arcan Costruzioni srl di Barcellona Pozzo di Gotto con un ribasso del 39,55%. La seconda migliore offerta è stata quella della Opera Appalti srl di Torregrotta, che ha offerto un ribasso del 39,1719%.

Trentacinque le imprese concorrenti, sette quelle che sono state escluse per aver superato la cosiddetta soglia di anomalia. L’importo dell’appalto è di 997.758,21 euro più Iva (comprensivo di 20.627,84 euro per gli oneri di sicurezza e di 85.760,21 euro per il costo della manodopera).

Per gli interventi sui giunti di dilatazione i lavori sono stati assegnati alla Palistrade 2000 srl di Caserta, con un ribasso del 35,16%. La seconda migliore offerta è stata quella della DE.LA.BE.CH. Costruzioni srl di Roma con il 35,14%. Trentuno le imprese che hanno partecipato, dieci quelle escluse per aver superato la soglia di anomalia.

L’importo dell’appalto è di 987.982,34 euro più Iva (compresi 25.970,15 euro per la sicurezza e 89.807,85 euro per la manodopera. Il criterio di aggiudicazione è stato quello dell’offerta più bassa.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.