Si sente male in mare, la fregata Carabiniere soccorre marinaio di Mazara del Vallo

MAZARA DEL VALLO. Sorveglianza e sicurezza nel Mediterraneo centrale. Le assicura la fregata Carabiniere della Marina Militare che durante un pattugliamento nell’ambito dell’Operazione Mare Sicuro nelle acque prospicienti la Libia ha risposto a un SOS sanitario del motopesca italiano “Naucrates” di Mazara del Vallo (TP). La fregata ha raggiunto infatti il peschereccio e inviato a bordo il suo sanitario. Il pescatore era accidentalmente caduto procurandosi una

internal_tag " rel="tag" title="Articolo taggato con ferita">ferita e necessitava dell’intervento di un medico, ma se l’è cavata con dei punti di sutura. Una volta terminato l’intervento la Carabiniere ha ripreso il suo cammino e il suo che, nonostante l’emergenza COVID-19, continua a 360 gradi.