Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#SerieD. Messina sprecone e beffato nel recupero: 1-1 con il Gela

Messina sprecone e beffato nel recupero contro il Gela, che al San Filippo strappa un pareggio insperato nel finale. Le reti, entrambe su rigore, sono state siglate da Cocuzza e Bonanno. I peloritani hanno disputato un buon match, e questo risultato sta stretto agli uomini di Venuto considerando anche le tre sconfitte in altrettante giornate di campionato. Può essere un punto di partenza per il Messina, che però è già distante 11 punti dal primo posto.

Il Messina deve invertire necessariamente la rotta e il tecnico Venuto schiera due dei nuovi acquisti della settimana. Il tecnico peloritano schiera Prisco, Polito, Cozzolino, Pezzella, Bruno, Colombini, Lia, Bossa, Dezai, Migliorini, Rosafio. Il Gela, a punteggio pieno avendo vinto due partite su due scende in campo con Biondi, Roccella, Brugaletta, Cuomo, Moi, Campanaro, Bruno, Marinali, Dorato, Alma, Gallon.

Il Gela tenta di far paura al Messina al 16′ ma spreca incredibilmente tutto solo in area di rigore. Il Messina reagisce al

19′ con Colombini che di testa riceva un cross dalla sinistra spedendo il pallone fuori di poco. L’ultima occasione del primo tempo è di Campanaro, che da distanza siderale prova a sorprendere Prisco che però riesce a recuperare la posizione e a smanacciare.

Nella ripresa il Messina è l’unica squadra in campo: al 53′ Rosafio chiede un rigore che sembrava netto, ma per il direttore di gara è semplice rimessa dal fondo. Dieci minuti più tardi Ragosta appena entrato sbaglia di testa clamorosamente tutto solo. Al 70′ il Messina passa in vantaggio grazie a un rigore trasformato da Totò Cocuzza, sempre freddo dagli undici metri. I peloritani gestiscono il risultato grazie anche alla superiorità numerica per il rosso di Marinali, ma dopo un’altra occasione sprecata da Ragosta al 92′ gli ospiti pareggiano grazie al rigore dell’ex Bonanno. Termina così il match del San Filippo, un 1-1 beffardo per i giallorossi. Domenica prossima sfida a Vallo della Lucania, dove il Messina farà visita alla Gelbison.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.