Serie D. Messina, giudice sportivo: Giacomo Modica squalificato fino al 30 maggio. Tre giornate a Prisco

Arriva come un fulmine a ciel sereno la notizia della squalifica fino al 30 maggio di Giacomo Modica, allenatore del Messina che nella partita di ieri pareggiata dal Messina contro l’Igea Virtus è stato allontanato dall’arbitro a match quasi concluso. Il tecnico peloritano, stando a quanto si legge nella nota della Lega ha afferrato per il braccio il direttore di gara per poi rivolgergli una frase gravemente ingiuriosa. Al Messina invece è stata comminata una multa di 1.000 euro per l’esplosione di due bombe carta sul campo per destinazione. Ad Armando Prisco invece, per aver fatto la pipì durante la partita ben tre giornate di squalifica.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *