Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Scoperto l’esibizionista di Milazzo: era nudo sulla spiaggia di Ponente

Molestatore esibizionistaLe segnalazioni ai carabinieri di Milazzo arrivavano già da prima dell’estate ed erano tutte simili: sulla salita per il Borgo e sul lungomare di Ponente c’era un uomo che non solo era nudo, ma che si esibiva “in volgari e preoccupanti pose”.

Nessuno però ha mai formalmente denunciato l’accaduto né fornito dettagli utili per smascherare il molestatore. Solo ieri i carabinieri sono riusciti a identificarlo e denunciarlo.

“Benché quest’ultimo non si sia mai azzardato a cercare un contatto fisico con le donne in transito -spiegano dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Messina– il suo nascondersi dietro alle siepi e il successivo mostrarsi all’improvviso nudo, soprattutto di notte, aveva creato oltre alla riprovazione anche allarme e preoccupazione tra le milazzesi”.

Dopo le segnalazioni i carabinieri erano intervenuti più volte, senza però riuscire a cogliere in flagrante l’esibizionista, nonostante i servizi di controllo del territorio disposti soprattutto nella fine settimana.

Solo ieri sera una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile, agli ordini del Maresciallo Capo Angelo Floramo, ha sorpreso sulla spiaggia di Ponente l’esibizionista. Il 41enne è stato colto sul fatto mentre era nudo e molestava un gruppo di donne. Condotto in caserma, l’uomo è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico e molestie a persone. Da successivi accertamenti è emerso che la spiaggia di Ponente non era l’unica meta scelta per infastidire le vittime.