Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Sciacca. Una calamaiera in corallo donata al presidente Mattarella

presidenza_quirinale La CNA ha omaggiato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella con una prezioso  calamaiera in corallo di Sciacca.

Il manufatto, creato appositamente per l’occasione, è stato portato al Presidente in dono dalla Confederazione Artigianale più rappresentativa del settore artistico-artigianale italiano, che raggruppa al suo interno eccellenze manifatturiere di straordinaria levatura di tutta la penisola.

L’occasione è stata l’incontro istituzionale che ha sancito un chiaro riconoscimento della funzione sociale che gli artigiani hanno avuto e continuano ad avere all’interno della società italiana grazie al loro ruolo di depositari della tradizione, della cultura dei territori e della comunità e, soprattutto, alla loro opera di trasmissione alle nuove generazioni di quel sapere e di quel saper fare dal quale origina l’identità unica e irripetibile di molte nostre produzioni, del Made in Italy.Calamaiera

“Dobbiamo un sentito ringraziamento al Vice Presidente CNA Nazionale – afferma in una nota Giuseppe Caruana presidente del Consorzio Corallo Sciacca – nonché nostro prestigioso concittadino ma soprattutto grande amico Giuseppe Montalbano, perché è grazie a lui che la città di Sciacca attraverso una delle sue eccellenze è presente al Quirinale ed è riconosciuta dalla CNA come eccellenza delle eccellenze”.

Cinque aziende e laboratori di Sciacca si sono associati fondando il Consorzio Corallo Sciacca con l’obiettivo di salvaguardare e valorizzare l’artigianato locale che trova la sua massima espressione nell’arte antica della lavorazione del corallo.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.