Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Sant’Agata Militello, pluripregiudicato in manette per aggressione

Praticò

Arrestato dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza e del Distaccamento di Polizia Stradale di Sant’Agata Militello l’uomo che ieri durante una gara ciclistica ha aggredito due addetti alla viabilità e sicurezza del percorso riservato all’evento.

Manette per il pluripregiudicato Giuseppe Praticò, 37 anni, attualmente sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

Dalla ricostruzione dei fatti, l’uomo avrebbe tentato di accedere con la propria auto all’interno del percorso riservato alla gara.

Bloccato dagli addetti alla sicurezza, Praticò si sarebbe scagliato contro entrambi con violenza, minacciandoli di morte e fratturando un arto a uno dei due.

Rintracciato e bloccato dai poliziotti del Commissariato di Sant’Agata Militello, che hanno coordinato l’azione con il personale del Distaccamento di Polizia Stradale, il malvivente è stato arrestato per aver violato le prescrizioni della misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno cui è sottoposto, oltre ad essere responsabile di lesioni e minacce gravi.

Sottoposto agli arresti domiciliari, Praticò è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.